Ingredienti per 4 Persone Tempo di preparazione, circa 60 Minuti
  • 600g di baccalà dissalato
  • 3 zucchine medie
  • 1 cipolla bianca
  • 1 spicchio d'aglio
  • 500g di patate
  • 100ml di latte
  • 25g di burro
  • 1 cipolla rossa di Tropea
  • Olio extra vergine di oliva
  • Sale q.b.
  • Pepe nero q.b.
  • Prezzemolo q.b.

Avevo voglia di provare una nuova ricetta del baccalà, associare il suo sapore deciso con qualcosa di più delicato. In frigo avevo delle zucchine, patate in dispensa, l’accostamento mi sembrava potesse andare bene. Infatti, come spesso mi capita, mi sono meravigliata della mia “creazione”! Per il tocco finale, per insaporite ancora di più il piatto, ho utilizzato i miei gustosissimi crostini di mais con le cipolle di Tropea infarinate e fritte. Non è una pietanza velocissima da preparare, ci vorrà un po’ di tempo ma vi assicurò che ne varrà la pena. Il baccalà su crema di patate e zucchine, con Crostini di mais croccate non vi deluderà affatto. Anzi, può aggiudicarsi tranquillamente il “premio” di categoria per le ricette natalizie che pubblicherò da qui in avanti. Buon appetito! Dimenticavo: questa pietanza si abbina con un vino bianco di medio corpo, ad esempio un Trebbiano d’Abruzzo, un Greco di Tufo o un Etna Bianco. Se siete amanti del baccalà provate anche questo delicato baccalà al vapore d’erbe e cipolla rossa

Baccalà su crema di patate e zucchine

Ultima modifica: 2012-11-26T08:21:39+00:00

da Luna

Passo 1

Lavate e mondate le zucchine, tagliatele a listarelle, così come in figura. Lessate parte delle zucchine (circa 1/4) in acqua salata e mettete da parte. Intanto tagliate il baccalà a pezzetti (non troppo grandi).




Passo 2

Lessate le patate in abbondante acqua, farete prima utilizzando la pentola a pressione. Lasciatele raffreddare, pelatele e schiacciatele con lo schiacciapatate (Leggi per quanti utilizzi diversi può essere impiegata la buccia delle patate). Conditele con il burro morbido (a riccioli), il sale, il pepe nero e amalgamate con 3/4 del latte, precedentemente riscaldato.




Passo 3

Inserite nel frullatore le patate condite, le zucchine lessate, aggiunendo il restante latte tiepido e, se occorre, un ulteriore pizzico di sale. Frullate fino a ottenere una mousse. Sarà il “letto” del nostro piatto!




Passo 4

In un tegame mettete a bollire dell’acqua, aggiungendo sale, uno spicchio d’aglio e un paio di ciuffetti di prezzemolo. Quando inizierà a bollire aggiungete delicatamente i pezzetti di baccalà e lasciate cuocere, senza girare, per circa 15 minuti.




Passo 5

In un altro tegame versate l’olio extra vergine d’oliva (circa 4 cucchiai) e tagliatevi la cipolla bianca a fette sottilissime. Fate imbiondire la cipolla e versate le zucchine, aggiungete sale e pepe. Lasciate cuocere a fuoco lento per 10 minuti, mescolando di tanto in tanto, senza coperchio.




Passo 6

A questo punto potrete aggiungere il baccalà. Sollevatelo delicatamente con un mestolo forato dal tegame di cottura e adagiatelo sulle zucchine stufate, aggiungete un paio di mestoli dell’acqua di cottura e continuate a cuocere per altri 10 minuti. A questo punto il baccalà è pronto.




Passo 7

Siamo arrivati al tocco finale. Affettate la cipolla di Tropea a fette sottilissime, infarinatele ed eliminate l’eccesso di farina utilizzando un setaccio. Friggetela in un padellino con poco olio, aggiungendo un pizzico di sale e rigirandola spesso affinchè diventi ben dorata. Occhio a non alzare troppo la fiamma, la cipolla non deve bruciarsi! Questa operazione va fatta all’ultimo minuto affinchè le cipolle rimangano calde e croccanti.




Passo 8

Versate la crema di patate e zucchine sul piatto di portata, adagiatevi i pezzi di baccalà con zucchine e ultimate il piatto con le cipolle croccanti di Tropea e qualche crostino di mais. Impiattate e servite.




Mostra altri della sezione Pesce

2 Commenti

  1. Crostini di mais

    26 novembre 2012 at 21:09

    […] l’aggiunta di nessun condimento. Io, ad esempio, li utilizzo di contorno al mio piatto di baccalà su crema di zucchine e patate. Una ricetta semplicissima che sapranno apprezzare anche i vostri amici vegetariani. Provateli, […]

    Reply

  2. […] Nella mia tradizione di famiglia, il Natale non passa se non si cucina qualche buon piatto a base di baccalà. Sovente lo preparo alla siciliana (con pomodori, patate, olive nere, pinoli e uvetta), spero presto di mostrarvi la ricetta, invece oggi vi mostrerò la ricetta per preparare il baccalà al vapore d’erbe e cipolla rossa. Un piatto leggero, gustoso, alternativo. Una ricetta diversa da preparare nel menu di Natale, durante le feste o comunque in ogni circostanza in cui si vuole preparare un gustoso e delicato secondo di pesce. A questa ricetta vi consiglio di abbinare un vino poco aromatico e poco alcolico, per esempio un Malvasia Istriana, un ottimo vino dal colore giallo paglierino e dai riflessi verdolini. Se siete amanti del baccalà provate anche questo squisito Baccalà su crema di patate e zucchine […]

    Reply

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata Required fields are marked *

Potrebbero interessarti…

Come preparare un ottimo risotto con scampi e zucchine

Amo particolarmente questo piatto con gli scampi, crostacei molto prelibati e davvero gust…