Quando preparate calamari, gamberi o altro pesce da friggere, abbiate cura di lavarlo per bene ma non asciugarlo. Subito dopo averlo lavato, passatelo nella farina, quindi procedete con la frittura. In questo modo l’acqua in eccesso farà si che il pesce assorba più farina e, quindi, una volta fritto formi quella classica crosticina croccante.

Calamari fritti croccanti e leggeri

Ultima modifica: 2012-10-06T05:22:39+00:00

da Luna

Mostra altri della sezione Trucchi in cucina

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata Required fields are marked *

Potrebbero interessarti…

Come preparare il caramello in forno

Se vuoi caramellare un dolce o un dessert, ma non vuoi seguire la classica procedura per p…