I capelli sono una parte importante del nostro apparato tegumentario, che comprende capelli, pelle, unghie e tessuto sottocutaneo. Avere i capelli sani corrisponde anche a un preciso stile di vita che inizia dall’alimentazione. Ricorda che le diete troppo rigide, che sono spesso povere di proteine, si associano alla caduta dei capelli. Le proteine apportano gli amminoacidi essenziali necessari per rigenerare e stimolare la crescita non solo dei capelli ma anche delle unghie, è pertanto necessario consumare una porzione moderata di proteine durante colazione, pranzo e cena. Puoi trovare le proteine complete nelle carni magre e bianche, ad esempio pollo, tacchino e coniglio, ma anche nel pesce, nelle uova e nei latticini. Di seguito altri alimenti da consumare per far crescere i tuoi capelli in salute e bellezza. Leggi anche il post sulle Vitamine per i capelli.

1 – Brodo di ossa

Il brodo di ossa, ricco di minerali, oltre a essere un valido alleato per chi soffre di problemi digestivi è anche di vitale importanza per i capelli. È infatti una ricca fonte di gelatina e glicina che contribuiscono all’elasticità dei capelli. Il grasso sano che si trova nel brodo di ossa aiuta il corpo ad assorbire le vitamine liposolubili, che sono necessarie per la crescita dei capelli, in particolare le vitamine A ed E.

2 – Ostriche

Acidi grassi omega-3 (omega-3 cibi ricchi), vitamina C e calcio, sono tutti elementi che trovano posto in questi squisiti  molluschi bivalvi. Le ostriche sono anche un’ottima fonte di zinco, che si traduce in capelli sani, sostenendo la sintesi proteica e rafforzando i follicoli piliferi. Le ostriche sono anche note per il loro contenuto di vitamina D e selenio, un minerale che protegge i capelli dai raggi UV nocivi del sole.

3 – Rodiola rosea

La rodiola e il ginseng indiano sono erbe che proteggono il corpo dallo stress. Un recente studio che ha esaminato la concentrazione di cortisolo nei capelli delle donne, ha confermato che lo stress eleva i livelli di cortisolo con conseguente perdita dei capelli. La rodiola e l’ashwagandha aiutano il corpo a ridurre i livelli di cortisolo (uno dei principali ormoni dello stress), migliorando anche la resistenza alla malattia e una migliore risposta dell’insulina, ma non solo, gli estratti di questa pianta sembra essere molto efficaci per il trattamento della depressione. Sempre la rodiola, attiva un particolare enzima, la lipasi ormono-sensibile, in grado di scindere i grassi, a partire dalle riserve presenti nelle cellule del tessuto adiposo.

Rhodiola Rosea biologica
Compra qui la Rodiola Rosea biologica di altissima qualità

4 – Fegato di merluzzo

Il fegato di merluzzo è una delle principali fonti di acidi grassi Omega-3 che facilitano l’assorbimento delle vitamine A, D, E e K. In mancanza di questi grassi, che fanno parte della struttura della membrana cellulare del capello, il cuoio capelluto si secca e i capelli saranno più soggetti a indebolirsi e cadere. Scopri qui gli altri alimenti ricchi di acidi grassi Omega-3.

Salmone grigliato con fagiolini
Anche il salmone è un alimento ricco di acidi grassi omega-3. Leggi qui come preparare questo squisito piatto di salmone grigliato con fagiolini.

5 – Kefir

Ampiamente conosciuto per i suoi benefici per la salute, il kefir – una bevanda ricca di fermenti lattici e probiotici ottenuta dalla fermentazione del latte – è ricco di vitamine del gruppo B come la tiamina, vitamina B 12, biotina, calcio, acido folico e K2, che sono tutti fondamentali per la salute dei capelli. La biotina è una delle vitamine del gruppo B più importanti per il benessere dei capelli delle unghie. Questa vitamina è abbondante anche in alimenti come uova, salmone e mandorle.

6 – Tuorlo d’uovo

Un tuorlo d’uovo contiene ben 13 nutrienti essenziali, il che lo rende un super-cibo per la bellezza della tua pelle! Il tuorlo è ricco di vitamina E, che stimola la produzione di collagene, favorendo l’elasticità dei capelli. La biotina, contenuta nei tuorli, aiuta a produrre la cheratina, una proteina fondamentale per ripristinare la luce naturale del capello.

7 – Amla (uva spina indiana)

Le donne dell’India sono note per avere capelli spessi, lucidi e in salute, questo grazie a un cibo molto usato nella loro cultura: l’amla o uva spina indiana. Si tratta di un piccolo frutto ricco di antiossidanti, vitamina C, aminoacidi che, mescolato con foglie di curry, olio di cocco o albume d’uovo, diventa un composto unico per mantenere i capelli sani e forti. Usato regolarmente, inizierete a notare risultati notevoli in appena sei settimane. Ma non solo, l’amla ha anche effetti antinfiammatori, antibatterici e antimicrobici, con potenti risvolti salutari anche sugli occhi, sulla gestione del diabete, sulla funzione cognitiva e sulla memora; all’amla viene anche riconosciuto un discreto effetto colesterolemizzante e di protezione del cuore grazie al rafforzamento dei muscoli cardiaci e al miglioramento della circolazione sanguigna. Insomma, un frutto dalle mille risorse che dovresti inserire nella tua dieta quotidiana. Puoi comprare la polvere d’amla qui.

Una maschera volumizzante per i tuoi capelli

La salute dei capelli inizia avendo un cuoio capelluto sano. Per mantenere il cuoio capelluto sano, lenire l’irritazione, fortificare il fusto del capello e aggiungere resistenza, elasticità, morbidezza e lucentezza, prova questa maschera composta da: 1 cucchiaio di polvere d’amla sciolto in 1 cucchiaino d’olio d’oliva e 1 albume. Mescola tutti gli ingredienti in una ciotola, poi applica la maschera su tutto il cuoio capelluto. Mantieni la maschera in posa per 10 minuti, poi risciacqua e applica lo shampoo come si è soliti fare. Scopri altri “trucchi” naturali per dare volume ai capelli.

Questo blog non rappresenta una testata medica, le informazioni riportate hanno scopo puramente informativo, non possono quindi intendersi come sostituite, in alcun modo, delle prescrizioni mediche o di altri operatori sanitari. Se ti sono state assegnate cure mediche l’invito è quello ASSOLUTAMENTE di NON interromperle né variarle. Prima di procedere con il trattamento, consulta sempre il tuo medico curante, questo blog non dà consigli medici, né può essere a conoscenza delle patologie dei singoli lettori. Questo post e tutti gli altri che trattano tematiche simili hanno solo scopo illustrativo.

Capelli. Cosa mangiare per farli crescere in salute

Ultima modifica: 2016-08-22T13:01:20+00:00

da Luna
Mostra altri della sezione Salute & Benessere

3 Commenti

  1. […] 5 minuti fa Capelli. Cosa mangiare per farli crescere in salute […]

    Reply

  2. […] 6 minuti fa Capelli. Cosa mangiare per farli crescere in salute […]

    Reply

  3. […] integratori oppure tramite la giusta alimentazione, ti suggerisco di leggere questo mio post: Cosa mangiare per far crescere i capelli in salute. Di seguito trovi anche una lista di alimenti divisa per le diverse tipologie di […]

    Reply

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata Required fields are marked *

Potrebbero interessarti…

Tutti i benefici dell’olio di Monoi per salute e bellezza

Se vogliamo l’olio Monoi è un po’ come l’olio di cocco, per certi aspetti anco…