I tuoi capelli sono piatti e senza vita? Invidi le persone che sfoggiano capelli sani e con tanto volume? Non disperare, è possibile mettere più “grinta” alla tua acconciatura mettendo in pratica semplici accorgimenti. Ricorda che i capelli molto lunghi sono anche molto pesanti e quindi meno inclini al volume, preferisci quindi un taglio medio, meglio ancora se scalato, così da avere una maggiore sensazione di movimento. Attente pero alle scalature eccessive, va benissimo un carrè spettinato e morbido, un long bob o short haircut.

Il primo passo per dare volume ai capelli fini e sottili è scegliere un buon shampoo in grado di eliminare i residui che appesantiscono il capello facendogli perdere volume; è necessario scegliere un prodotto in grado di sollevare le radici e specificatamente indicato come volumizzante. Lava i capelli due volte a settimana, anche più se noti troppo grasso sugli stessi, ovviamente scegliendo prodotti per uso frequente. Bada bene che lo shampoo non contenga silicone e polimeri e che sia arricchito con proteine come quelle del lino o del grano. Alla stregua dello shampoo scegli un balsamo della stessa linea volumizzante, magari in grado di nutrire il capello, soprattutto se i tuoi capelli sono molto fini; opta per un balsamo contenente amminoacidi e Fibra-cylane, una molecola in grado di penetrare in profondità nella fibra dei capelli, regalando morbidezza e resistenza così da avere una chioma più corposa. Applica il balsamo stendendolo a metà lunghezza e sulle punte, mai vicino la radice del capello, ingrasseresti e schiacceresti la radice ottenendo l’effetto contrato del volume tanto ricercato.

Dopo aver applicato shampoo e balsamo, ricorda sempre di sciacquare profondamente i capelli, così da sfatare il rischio di lasciare sugli stessi residui di prodotto che irritano il cuoio capelluto e ne appesantiscono la radice. Inoltre, l’ultimo risciacquo effettualo chinando la testa verso il basso, così da sollevare le radici. Oltre allo shampoo e al balsamo, una volta al mese cura i tuoi capelli con una maschera henné naturale. Ricorda sempre di prenderti cura dei tuoi capelli a partire dall’alimentazione, conosci già i cibi con più vitamine per i capelli? Evita anche gli errori che danneggiano i capelli.

Eliminare l’umidità di troppo

Dopo aver lavato i capelli, cerca di eliminare dagli stessi quanta più umidità possibile: prima di asciugare col phon, procurati un asciugamano in microfibra (in grado di trattenere molta più umidità rispetto a un panno di cotone). L’asciugamano deve essere molto grande, così da permetterti di avvolgere i capelli per intero, così come se fosse un turbante; l’ideale è utilizzare un asciugamano in microfibra per il corpo. Mantieni l’asciugamano nei capelli per un po’ di tempo, così permettergli di assorbire l’acqua in eccesso. Non strofinare i capelli ma tamponali dolcemente.

La pettinatura con asciugatura volumizzante

Prima di asciugare i capelli, applica sulla radice una schiuma mista ad acqua da vaporizzare, poi

asciuga a testa in giù adoperando il diffusore a temperatura media (posiziona il diffusore vicino le radici ed esegui movimenti circolari). Contemporaneamente massaggia il cuoio capelluto con le dita compiendo piccoli movimenti circolari in grado di stimolare i follicoli e separare le ciocche. Fissa la piega con aria fredda.
Puoi anche optare per l’impiego dei bigodini, applicando prima degli stessi, sui capelli bagnati, una mousse in grado di dare volume. Opta per bigodini dalle dimensioni più grandi e mantienili sul campo almeno mezz’ora durante l’asciugatura con il phon. Affinché l’acconciatura duri più a lungo, prima di togliere i bigodini ricorda di passare sempre l’aria fredda.

Cotoniamo i capelli per creare l’illusione del volume

Se vuoi dare una parvenza di volume puoi utilizzare il trucchetto della cotonatura. Cotona alcune ciocche sull’apice e i lati del capo impiegando una spazzola da chignon con setole di cinghiale che permette di cotonare senza far perdere al capello la giusta consistenza al momento della stiratura o della messa in piega. Un ultimo tocco è quello di pettinare i capelli (usa un pettine a denti stretti) a livello delle radici in senso opposto a quello in cui lo si fa di solito. Dopo aver cotonato, liscia leggermente la parte superiore dei capelli e passa un filo di lacca per dare consistenza al volume. Per non danneggiare i capelli questa è un’operazione da compiere di rado. Un altro trucchetto per far sembrare i capelli molto più voluminosi è quello di chiedere al tuo parrucchiere di praticare dei colpi di luce.

Come dare volume ai capelli

Ultima modifica: 2017-03-08T18:36:04+02:00

da Luna



Mostra altri della sezione Moda & Bellezza

Commenti chiusi

Potrebbero interessarti…

I cibi per rendere la tua pelle più sana e giovane

Tutti noi vorremmo avere la pelle più sana e giovane, forse però non sappiamo che per farl…