Christian Dior diceva “Il profumo di una donna dice molto più della sua calligrafia”, mentre Coco Chanel diceva “Il profumo è l’accessorio di moda basilare, indimenticabile, non visto, quello che preannuncia il tuo arrivo e prolunga la tua partenza”, frasi  che sottolineano il fatto che scegliere la fragranza più adatta a te è importante e vale la pena prendersi del tempo per farlo, senza decidere frettolosamente.

Se hai già provato a cercare il tuo profumo perfetto, sai già quanto sia difficile identificare una fragranza capace di sposare bene la tua personalità e il tuo umore. Il proprio corpo cambia chimica da stagione a stagione, da un anno a un altro, il PH della pelle può alterarsi e l’olfatto adattarsi finanche adattarsi alle condizioni climatiche, così da regalare sensazioni olfattive diverse; e così, quella fragranza sublime dell’estate scorsa, potrebbe non risultate più così perfetta per questo inverno in cui prediligiamo fragranze dai sentori più caldi.
Come si sceglie un profumo? Hai difficoltà a decidere qual è la fragranza perfetta per te, segui questi utili consigli.

Quale famiglia di profumo preferisci?

Ci sono così tanti profumi meravigliosi da comprare, tanti che a volte non si riesce proprio a capire da dove iniziare. Il modo migliore è quello di individuare una famiglia di profumi che più ti piacciono: floreali, fruttati, legnosi e speziati, quelli orientali oppure naturali e vibranti. Naturalmente, esistono diverse varianti di queste famiglia di fragranze, ma individuare una famiglia è senz’altro più semplice che puntare direttamente un profumo, renderà la tua ricerca molto più semplice.

Tieni sempre in mente qual è la tua personalità

Come diceva Christian Dior il profumo scelto da una donna la dice lunga su di lei, il profumo dovrebbe quindi riflettere in un certo senso la propria personalità. Non lasciarti condizionare dai profumi indossati dai tuoi amici o da testimonial… scegli un profumo che ti caratterizza quando più possibile. Sei una donna sportiva, frizzante? Ami essere al centro dell’attenzione, oppure preferisci appartarti, sono tutti aspetti che non puoi tralasciare quando scegli un profumo. Ricorda che non serve essere un esperto per scegliere il profumo più adatto, la scelta migliore è quella più istintiva.

Prenditi tutti il tempo necessario

Un profumo non va mai comprato d’impulso, prenditi sempre tutto il tempo necessario per scegliere, prova la fragranza nei punti caldi del corpo, quelli dove pulsa maggiormente il sangue, collo e polsi in primis (non strofinare i polsi, lo sfregamento altera la percezione degli odori), ma anche dietro i lobi delle orecchie (non dietro le orecchie come in molti pensano), prima di decidere attendi qualche minuto, il profumo deve diventare un tutt’uno con la tua pelle, solo allora potrai decidere senza cadere in falsi giudizi.

Non testare troppi profumi contemporaneamente

Non si sarà mai in grado di scegliere il profumo più adatto se si indossano più fragranza contemporaneamente, anche se su parti diverse del corpo. Non provare mai più di tre profumi contemporaneamente, il rischio che si fondano l’uno con l’altro è altissimo e la scelta, quasi sempre, non sarà mai quella giusta.
Un segreto per aguzzare l’olfatto è la lana, tra una sniffata di profumo e un’altra odora una sciarpa di lana o qualunque altro capo composto da questo tessuto, ti aiuterà a valutare meglio le varie fragranze.

Chiedi sempre i campioncini e lasciati consigliare dalla… lana!

La maggior parte delle profumerie è dotata di campioncini di profumo che è possibile portare con se e testare nella tranquillità della propria abitazione. Quando puoi opta sempre per questa soluzione.

Prova il profumo senza nessun altro prodotto addosso

Il profumo che vai a testare potrebbe legarsi con altri prodotti profumati che “invadono” il tuo corpo, l’ideale sarebbe provare una fragranza sulla pelle scevra da creme idratanti, bagnoschiuma profumato, shampoo o altri prodotti che utilizzi quotidianamente.

La tecnologia ti viene in aiuto…

Ci sono letteralmente migliaia di profumi che sono disponibili sul mercato, molti di questi neanche li conosciamo, ci sono letteralmente ignoti. Prima di recarti in profumeria, cerca di andare preparata! Esistono centinaia di blog specializzati sui profumi, rilassati, prendi il tuo tablet, cerca i blog più gettonati e lasciati consigliare sulle ultime novità del mercato, sulle tendenze, sui profumi più gettonati. Solo dopo recati in negozio e magari prendi qualche campioncino di qualche profumo i cui commenti ti hanno incuriosito particolarmente.

Il profumo perfetto per te? Probabilmente saranno due o tre!

Se sei molto fortunata sarai in grado di trovare un singolo profumo che dice tutto su di te e potrà soddisfare ogni tuo umore. Tuttavia è più probabile che si avranno due o tre fragranze che ami indossare a seconda del tuo stato d’animo misura o occasione a cui partecipare. Non fissarti quindi sull’idea di dover trovare assolutamente un profumo che incarni in toto la tua personalità, se non riesci probabilmente avrai bisogno di scegliere più fragranze da indossare all’occorrenza.

Mai dimenticare i classici

I profumi classici, come Chanel No 5, sono classici senza tempo, non puoi non avere tra i tuoi profumi un classico sempre pronto da indossare per un’occasione speciale.

Leggi anche altri utili trucchi per quando devi scegliere un profumo.

Come si sceglie un profumo

Ultima modifica: 2017-01-23T19:06:15+00:00

da Luna



Mostra altri della sezione Approfondimenti

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata Required fields are marked *

Potrebbero interessarti…

10 cose che rendono un uomo attraente

È quasi comune il pensiero che molto uomini siano attratti da donne alte, belle, ricche, f…