Per i propri piatti è ovviamente sempre meglio adoperare il prezzemolo fresco, tuttavia è possibile conservarlo, anche se durante la conservazione si perde parte dell’aroma, del colore e del profumo. Il modo più pratico e veloce per procedere alla sua conservazione, mantenendo quanto più possibile il sapore e i principi nutritivi è il congelamento. Una volta lavato e asciugato con cura, si staccano le singole foglioline dai gambi, si tritano le foglie (ben pulite e asciutte) e si ripongono in un sacchetto da gelo. Il prezzemolo così preparato si conserva nel freezer anche per 4-5 mesi. Al momento del bisogno se ne preleva una manciata, aggiungendola ancora surgelata (impiegherà pochissimi minuti a scongelarsi).

Conservazione sotto sale
Si ripone uno strato di sale sul fondo di una ciotola, sopra di questo si sistema uno strato di prezzemolo ben lavato e soprattutto asciutto, si ricopre quindi con un secondo strato di sale. Si procede in questo modo fino a esaurimento del prezzemolo. La ciotola andrà conservata in un luogo asciutto e buio.

Conservazione per essiccazione
Altro metodo ancora è dato dall’essiccazione: si stendono le foglie su un foglio di carta da cucina o in un setaccio e le si fa asciugare in un luogo molto caldo e asciutto, anche  al sole. Quando le foglioline saranno ben essiccate si raccolgono e si sistemano  in un barattolo a chiusura ermetica. Anche in questo caso il barattolo dovrà essere riposto in un luogo fresco e buio.

Conservazione sott’olio
Ultimo ulteriore metodo consiste nel conservare le foglioline di prezzemolo sott’olio: si tritano le foglioline e si mescolano a un cucchiaino di sale fino. Si ripongono in barattoli ermetici coperti  d’olio extravergine di oliva.

Come conservare il prezzemolo

Ultima modifica: 2013-10-25T20:15:31+00:00

da Luna

Mostra altri della sezione Trucchi in cucina

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata Required fields are marked *

Potrebbero interessarti…

Come preparare il caramello in forno

Se vuoi caramellare un dolce o un dessert, ma non vuoi seguire la classica procedura per p…