Home News Consumare troppa carne rossa fa male ai reni

Consumare troppa carne rossa fa male ai reni

2 min. (tempo di lettura)
0
0
285

Un nuovo studio, pubblicato sul Journal of American Society of Nephrology, indica che l’assunzione di carne rossa può aumentare il rischio di insufficienza renale. Sostituendo la carne rossa con fonti alternative di proteine, si può ridurre in modo significativo il rischio.

Per esaminare la relazione tra assunzione di importanti fonti di proteine e la funzione renale, un team di studiosi ha analizzato i dati del Singapore Chinese Health Study, uno studio prospettico che ha preso in esame 63.257 adulti di Singapore la cui dieta, quando si trattava di carne rossa, prevedeva il 97 per cento di carne di maiale.

Dopo un follow-up medio di 15.5 anni, i ricercatori hanno scoperto che l’assunzione di carne rossa è stata fortemente associata ad un aumentato rischio di malattia renale all’ultimo stadio. Chi avevano consumato maggiori quantitativi di carne rossa aveva un rischio del 40 per cento maggiore di sviluppare insufficienza renale rispetto a chi, invece, ne aveva consumato quantità più basse. Si è altresì osservato che, sostituendo sistematicamente una porzione di carne rossa con altre fonti di proteine, il rischio si riduceva fino al 62 per cento. Non si è invece registrato nessun rischio con le diete che prevedevano al posto della carne rossa il consumo di pollame, pesce, uova o latticini. Fonte

Consumare troppa carne rossa fa male ai reni

Ultima modifica: 2016-07-29T16:04:43+00:00

da Luna

Mostra altri della sezione News

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata Required fields are marked *

Potrebbero interessarti…

Fior di Natura, la nuova linea di prodotti VEG targati Eurospin

Eurospin, uno dei più grandi discount italiani, desideroso di soddisfare le esigenze dei s…