Dopo anni passati a comprare Nutella, qualche giorno fa ho deciso di acquistare un prodotto diverso e così ho optato per la Crema Novi. Sono rimasta incuriosita dalla confezione che riporta le testuali parole: “Senza grassi diversi da quelli per natura contenuti nel cacao e nelle nocciole”.

Questa crema, composta con il 45 per cento di nocciole (13 per cento quelle contenute nella Nutella), mi ha conquistato in pieno. A parte il prezzo, mediamente più del doppio al chilogrammo rispetto alla Nutella, anche il sapore devo dire non è niente male: meno dolce della Nutella, più corposo, con una nota amara che si sposa benissimo con il pane, fetta biscottata o biscotto; anche il cacao non prevale sugli altri sapori, ma si lascia assaporare come retrogusto. Le due creme, visibilmente messe a confronto, si differiscono per il colore, più scuro quello della Crema Novi. A livello di spalmabilità un leggero predominio da parte di Nutella, la cui crema risulta leggermente più morbida.

Crema Novi
A sinistra una fetta biscottata spalmata con Crema Novi, a destra un’altra fetta con Nutella. Ad occhio nudo è abbastanza chiara la differenza di colore tra le due creme.

Leggendo tra gli ingredienti ho appurato che l’apporto calorico della Novi, rispetto alla Nutella, è più contenuto, anche se di poco; ciò è essenzialmente dovuto alla minor quantità di zuccheri presenti nel prodotto e alla presenza dei soli grassi naturali contenuti nelle nocciole e nel cacao, senza quindi nessuna aggiunta di grasso di palma o affini. Per gli amanti dei numeri: i carboidrati della Nutella sono pari al 57 per cento (42,7 per cento nella Novi), le proteine nella Nutella ammontano al 6,5 per cento (11,7 per cento in Novi), i grassi nella Nutella sono pari al 31 per cento contro il 35,6 per cento di Novi.

Certo, dopo una vita passata a consumare Nutella, il palato ha bisogno di qualche giorno per abituarsi al nuovo gusto della Crema Novi, ma, ve lo assicuro, dopo qualche giorno una cucchiaiata di Novi delizierà il tuo palato come non mai.

Il parere finale

La Crema Novi è davvero un’ottima crema di nocciole, decisamente più salutare e naturale rispetto ad altri prodotti in commercio. A dirlo non sono certo io, l’ultima arrivata, parlano le etichette dei prodotti. Il prezzo è nettamente più alto di altri prodotti concorrenti, ma sapere di consumare un prodotto quanto più naturale possibile non dovrebbe far tanto pesare la spesa. È bene precisare che di creme spalmabili simili alla Novi sugli scaffali ne esistono diverse altre, di cui magari farò una prova appena possiibile.

Ingredienti: Nocciole 45%, zucchero, cacao magro 9%, latte scremato in polvere 5%, burro di cacao, emulsionante: lecitina di soia, aromi.

Crema Novi, crema alla nocciola senza grassi aggiunti

Ultima modifica: 2016-09-14T15:01:37+00:00

da Luna



Mostra altri della sezione Provati per te

6 Commenti

  1. […] 2 giorni fa Crema Novi, crema alla nocciola senza grassi aggiunti […]

    Reply

  2. […] è ottimo per essere ripieno con confettura, Nutella (oppure altra cioccolata spalmabile come la Crema Novi), e nel periodo estivo anche con gelato (tagliate in due la brioche, riscaldate le parti nel […]

    Reply

  3. […] pronta, che ho sempre a portata di mano nel frigorifero, e la classica Nutella che, insieme alla Crema Novi, è sempre pronta lì nella dispensa. Non avevo dubbi piacessero tanto questi mini cornettini alla […]

    Reply

  4. […] pronta, che ho sempre a portata di mano nel frigorifero, e la classica Nutella che, insieme alla Crema Novi, è sempre pronta lì nella dispensa. Non avevo dubbi piacessero tanto questi mini cornettini alla […]

    Reply

  5. Panini al latte | CucinaConLuna

    27 dicembre 2016 at 12:19

    […] al latte, ama consumarli a colazione o merenda, farciti con marmellata o, soprattutto, Nutella o Crema Novi. Una sana colazione che gradisco di gran lunga alle merendine (ovviamente mi riferisco a quelle non […]

    Reply

  6. […] tè o caffè; per i più piccoli vi suggerisco di spalmare su una fetta un po’ di Nutella o Crema Novi, provare per credere. La ricetta che vi mostro prevede l’aggiunta delle mandorle in […]

    Reply

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata Required fields are marked *

Potrebbero interessarti…

Le migliori cuffie senza fili per correre all’aperto

Camminare fa bene e diverse ricerche sostengono che svolgere attività sportiva ascoltando …