Ingredienti per 2 Persone Tempo di preparazione, circa 15 Minuti
  • 4 fette di pane tipo Pan Bauletto o pancarrè
  • 2 tuorli d'uovo
  • 1 formina a forma di cuore (oppure di altre forme particolari o diverenti)
  • 1 mela
  • Sale q.b.
  • Olio extravergine di oliva q.b.

Ore 16.00. Rientro di mia figlia da scuola: ‘Mamma a cosa giochiamo? Gioco dell’oca? Bamboline? Io faccio la spesa e tu fai la cassiera?’ Nooo, aiutooooo. Ho così pensato di impegnare mia figlia Luna in cucina, con l’occasione ho inaugurato una nuova sezione del blog dedicata alle ricette realizzate in compagnia dei più piccini. Come prima ricetta ho pensato di preparare una simpatica merendina. Ed eccomi quindi a presentarvi, ops, eccoci – c’è anche Luna – i cuori di toast accompagnati da una mela, non a spicchi, ma anch’essa lavorata a forma di cuore. Si tratta di un’idea semplicissima da realizzare, ma che impegnerà i vostri piccoli. Chissà magari è anche un modo divertente per fargli fare merenda senza troppi capricci. Si parte. Avete già il grembiulino per i vostri piccoli? 🙂

Cuor di toast

Ultima modifica: 2012-10-18T06:38:22+00:00

da Luna

Passo 1

Un’idea pratica e veloce che impegnerà i vostri piccoli. Si divertiranno tanto, guardate la mia piccola Luna quanto è felice con il suo toast a forma di cuore. A volte basta davvero poco per impegnare i piccoli in qualcosa di pratico, divertente e coinvolgente. Odio vedere alcune mamme che, pur di sbrigare le loro faccende, preferiscono ‘parcheggiare’ i figli davanti la TV o le console di gioco.




Passo 2

Procuratevi un pan Bauletto, in assenza andranno benissimo anche delle fette di pancarrè. In un negozio di articoli da cucina, spesso si trovano in offerta anche al supermercato o nei brico center, acquistate delle formine di piccola misura, io ne ho diverse: a forma di cuore, gatto, zucca di halloween. Per questa ricettina ho utilizzato un simpatico cuoricino.




Passo 3

Ed ecco la mia piccola Luna all’opera. Adoperando la formina, realizza su ognuna delle fette di pancarrè un cuoricino. La parte interna del cuore non buttatela assolutamente via, anzi, abbiate cura di staccarla dalla formina in modo che conservi intatta la sua caratteristica struttura a cuore.  Mamme, ora tocca a voi. Sbucciate per i vostri piccoli una mela. Affettatela in modo che la superficie di ogni fetta sia abbastanza grande per realizzare dei cuoricini. Consegnate le fette ai vostri piccini e, con lo stesso procedimento della fetta di pane, fate fare dei cuoricini di mela.




Passo 4

Effetto finale. Ecco come apparirà la fetta di pane lavorata con la formina.




Passo 5

Bimbi, ora allontanatevi dalla cucina, ci pensa la mamma a mettere mani ai fornelli. Preparate 2 tuorli d’uovo, metteteli in una terrina e aggiustate di sale, cercate di mantenere il tuorlo quanto pià intatto possibile. Oleate una padella antiaderente con un filo d’olio d’oliva, fate riscaldare a fiamma molto bassa e fate rosolare i cuoricini e la fetta di pane. Rivoltate i cuoricini più volte, facendo attenzione che la doratura non diventi troppo consistente. I cuoricini saranno pronti in qualche istante, toglieteli dalla padella e sistemateli su un piatto. La fetta di pane impiegherà un po’ di tempo in più a dorarsi ed è giusto che sia così…




Passo 6

Adoperando un cucchiaino prelevate poco per volta il tuorlo d’uovo e versatelo nel cuore della fetta di pane. Fate rapprendere per bene, quindi voltate la fetta nella padella e fate rosolare – mi raccomando sempre a fiamma bassissima – l’altra metà del toast. Procedete in egual modo per le altre fette di pane. L’effetto è carinissimo vero? Riponete cuori, cuoricini di pane, cuoricini di mela e toast a forma di cuore su un piatto e….buona merenda bimbi.
Un’idea simpaticissima anche per la festa di halloween; invece del cuoricino potrete infatti realizzare delle zucche, dei fantasmini, ecc. Ok, ho capito, proverò a realizzarne qualcuna e posterò delle foto. Anzi, idea 😉 Perché non provate voi? Aspetto le vostre foto e commenti…anche sulla pagina Facebook :-). Un abbraccio




  • French toast

    I French toast che dal nome potrebbero falsamente evocare una ricetta francese, in realtà …
  • Mini cornetti di pasta sfoglia ripieni di Nutella

    Oggi voglio presentarti questi cornettini alla Nutella da preparare in dieci minuti o anch…
  • Polpette di patate e zucchine

    Polpette di patate e zucchine

    Le polpette sono uno dei piatti preferiti dai bambini, ma diciamocelo pure, spesso anche d…
Mostra altri della sezione Per i più piccini

2 Commenti

  1. French toast | CucinaConLuna

    12 gennaio 2017 at 10:57

    […] I French toast che dal nome potrebbero falsamente evocare una ricetta francese, in realtà sono “made in USA”. Sono anche noti con altri nomi: eggy bread, gypsy toast, German toast, Spanish toast oppure poor knights. Si tratta sostanzialmente di pane, generalmente raffermo o fette di pane in cassetta, imbevuto in uova sbattute con latte e poi fritto. Una colazione di certo non dietetica ma dal sapore deciso e goloso. Le fette di pane fritte vengono generalmente servite con sciroppo d’acero, marmellate o frutta fresca. In caso di colazione più “robusta”, si può accompagnare ai French toast del bacon, salsiccia o uova strapazzate. Per la mia ricetta ho impiegato delle fette di pancarré rimaste aperte e diventate leggermente croccanti, l’ideale per questa ricetta; se utilizzi anche tu del pane a fette per toast ricorda che deve essere raffermo da qualche giorno, se troppo fresco assorbirà troppo uovo con latte e durante la cottura tenderà a rimanere piuttosto morbido e non croccante. Quando voglio sorprendere i bimbi, adoperando degli stampi per biscotti sagomo le fette di pane così da dargli forme strane e bizzarre, prova anche tu! Se ami preparare i toast per i tuoi bimbi, fai provare loro questa mi simpatica ricetta: Cuor di toast […]

    Reply

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata Required fields are marked *

Potrebbero interessarti…

French toast

I French toast che dal nome potrebbero falsamente evocare una ricetta francese, in realtà …