Forte vomito e gastroenterite, questi i sintomi che si sono manifestati su circa 11.000 bambini tedeschi di Brandeburgo, Berlino e altre città. La causa sarebbe da ricercarsi in una partita di fragole congelate (non si conosce la provenienza, anche se molti, senza riscontri, puntato il dito su fragole di provenienza cinese) impiegate per produrre un dessert che sarebbe poi stato offerto nelle mense di alcuni istituti scolastici. L’ipotesi è stata avanzata dall’autorevole Robert Koch Institute (RKI) e dall’Ufficio federale della protezione dei consumatori e la sicurezza alimentare (BVL). Le analisi effettuate sui malcapitati hanno evidenziato la presenza di Norovirus, un virus patogeno che resiste al freddo e al caldo. Foto: Copyright (c) 123RF Stock Photos

Fragole congelate infettate da Norovirus. 11.000 bimbi intossicati in Germania

Ultima modifica: 2012-10-08T07:30:57+00:00

da Luna

Mostra altri della sezione News

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata Required fields are marked *

Potrebbero interessarti…

Fior di Natura, la nuova linea di prodotti VEG targati Eurospin

Eurospin, uno dei più grandi discount italiani, desideroso di soddisfare le esigenze dei s…