Ingredienti per 4 Persone Tempo di preparazione, circa 20 Minuti
  • 300g di fusilli corti di Gragnano
  • 3 mazzetti di spinaci freschi oppure 3-4 cubetti surgelati
  • 300g di carne trita di vitello
  • 100g di pomodori pelati
  • 1 spicchio di cipolla bianca
  • Mezzo bicchiere di vino bianco
  • Sale q.b.
  • Noce moscata q.b.
  • Pepe nero q.b.

Come far mangiare gli spinaci a mia figlia? Ho provato con questa ricetta dei Fusilli al ragù di spinaci e….sorpresa! Ne ha mangiato due porzioni senza fiatare. In effetti questo piatto è davvero ottimo e semplice da preparare, basta qualche mazzetto di spinaci e un po’ di carne trita, tutto qui. Vanno benissimo anche gli spinaci surgelati a cubetto. Come pasta ho optato per degli ottimi fusilli corti (vanno bene anche delle penne rigate o rigatoni) provenienti dal grano delle colline di Gragnano (pasta Garofalo, ad esempio, che io preferisco a tante altre), mantengono la cottura, sono rugosi al punto giusto, hanno un sapore sopraffino. Provate questa ricetta e poi fatemi sapere. Aspetto i vostri commenti. Vado a nanna, oggi sono esausta. Una nota, sapevi già che gli spinaci sono tra le verdure più ricche di magnesio?

Fusilli al ragù di spinaci

Ultima modifica: 2012-10-07T21:24:41+00:00

da Luna

Passo 1

Lavate accuratamente gli spinaci, quindi riponeteli in un tegamino e lessateli assieme a 2 cucchiai di acqua e un pizzico di sale. Coprite con un coperchio, lasciate cuocere e asciugare.




Passo 2

In una padella con olio extravergine di oliva,  a fiamma dolce fare imbiondire la cipolla. Aggiungere la carne trita, amalgamare per bene, aggiungere il pepe nero e un pizzico di noce moscata. Lasciare rosolare la carne sfumando con mezzo bicchiere di vino bianco.




Passo 3

Fate evaporare il vino bianco e aggiungete i pomodori pelati, avendo cura prima di schiacciarli con una forchetta. Aggiustate di sale e lasciate cuocere per circa 15 minuti senza coperchio.




Passo 4

A questo punto siete pronte per aggiungere gli spinaci. Prima di aggiungerli alla carne trita, strizzateli per bene e tagliuzzateli adoperando un coltello. Fate insaporire per altri 10 minuti senza coperchio a fiamma moderata.




Passo 5

Tenete da parte un un po’ d’acqua di cottura della pasta, vi servirà qualora una volta condita vi sembrerà troppo asciutta. Condite i fusilli amalgamandoli per bene con gli spinaci e la carne trita. Se i commensali lo gradiscono, servite la pasta con parmigiano reggiano. Buon appetito!




  • Tagliatelle con funghi e gamberetti

    Tagliatelle con funghi champignon e gamberetti

    Trovo questo piatto davvero gustosissimo, le tagliatelle paglia e fieno, abbinate con i fu…
  • Linguine alla crema di limoni

    Linguine alla crema di limoni

    Ti presento la mia pasta alla crema di limoni, questa base la uso anche quando voglio prep…
  • Spaghetti con asparagi

    Spaghetti agli asparagi

    Gli spaghetti con gli asparagi sono un primo piatto davvero semplice da preparare, delizio…
Mostra altri della sezione Primi piatti

3 Commenti

  1. […] La disidratazione è una delle principali cause del mal di testa. La prossima volta che avverti un fastidio che si potrebbe poi tramutare in mal di testa, consuma cibi ricchi di acqua. L’acqua contenuta in frutta e verdura contiene minerali essenziali, come il magnesio, che sono fondamentali nella prevenzione del mal di testa. Alimenti ad alto contenuto di minerali sono: cetriolo, melone, zuppe, farina d’avena, pomodori e lattuga. L’insalata verde, come ad esempio la lattuga, apporta all’organismo sali minerali e idratazione, così come spinaci. Una curiosità, lo zenzero può contribuire ad alleviare la nausea indotta dalla cefalea. Ti piacciono gli spinaci? Prova i miei fusilli al ragù di spinaci […]

    Reply

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata Required fields are marked *

Potrebbero interessarti…

Tagliatelle con funghi champignon e gamberetti

Trovo questo piatto davvero gustosissimo, le tagliatelle paglia e fieno, abbinate con i fu…