Gigi Hadid, la gettonatissima modella americana, brand ambassador di Tommy Hilfiger da dicembre 2015 e testimonial della nuova campagna Max Mara Accessori, ha prestato il suo corpo anche per la nuova collezione TommyXGigi Spring 2017, disponibile negli store in 60 paesi di tutto il mondo e online a partire dal prossimo 8 febbraio 2017.  Ti voglio mostrare tutti i capi della nuova collezione, così da andare a colpo sicuro quando saranno disponibili per l’acquisto. Gigi Hadid è stata anche testimonial della BogBag e degli occhiali Lina II della nuova collezione Max Mara Primavera Estate 2017.

La nuova collezione per la primavera 2017 

La frase che contraddistingue questa nuova collezione è una sola: davvero molto carina. Il trend contemporaneo sapientemente incarnato Gigi Hadid, unito al classico stile che differenzia il brand, in questa nuova collezione omaggia la vita californiana con il beach lifestlye, dando vita a polo gialle canarino coperte da stemmi, berretti da baseball, scarpe, zainetti e borse, orologi, pantaloni e giubbini denim personalizzati con patchwork, trench in denim, costumi da bagno a righe, capi che si alternano tra i classici colori del brand: rosso, bianco e blu. Stemmi e patchwork sono stati sapientemente adattati dalle influencer fashion blogger Naomi Davis, Camille Charrière ed Eleanor Calder, rispettivamente di The Rockstar Diaries, Over the Rainbow e The Trend Pear.

Foto: Tommy Hilfiger

Gigi Hadid per Tommy Hilfiger. La nuova collezione Tommy X Gigi Spring 2017

Ultima modifica: 2017-01-24T12:59:10+00:00

da Luna



Mostra altri della sezione Moda & Bellezza

1 commento

  1. […] Hadid, già protagonista della collezione Tommy X Gigi Spring 2017, è anche la testimonial della nuova campagna Max Mara Accessori per la stagione Primavera Estate […]

    Reply

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata Required fields are marked *

Potrebbero interessarti…

I cibi per rendere la tua pelle più sana e giovane

Tutti noi vorremmo avere la pelle più sana e giovane, forse però non sappiamo che per farl…