L’intolleranza al glutine, meglio conosciuta come celiachia, fa registrare ogni anno numeri sempre più importanti, secondo il Ministero della Salute questo tipo di intolleranza alimentare rappresenta quella più frequente a livello mondiale, colpendo solo in Italia l’1,5 per cento della popolazione, con un tasso di crescita sempre più insistente, circa il 13 per cento su base annua, numeri che diventano più importanti se si prendono in considerazione anche casi di manifesta sensibilità al glutine (gluten sensitivity), senza che questi scaturiscano in casi di celiachia conclamata. Essere sensibili al glutine significa manifestare sintomi simili a quelli che si presentano in caso di celiachia, senza però essere affetti da questa patologia; non è un problema da sottovalutare, si calcola infatti che in Italia potenzialmente potrebbero essere circa 3 milioni le persone gluten sensitive, ovvero ben il 6 per cento della popolazione.

L’intolleranza al glutine si manifesta con dolori addominali, nausea, bruciore di stomaco, mal di testa, stitichezza/diarrea, disturbi intestinali, flatulenza accentuata; in ogni caso, per accertare di essere affetti da celiachia, sarà necessario sottoporsi ad esami ad hoc (breath test ad esempio), esami che testeranno la presenza nel proprio corpo di specifici anticorpi; spesso la patologia può manifestarsi anche in forma atipica e asintomatica. Si tratta di sintomi che scompaiono se si segue una dieta senza glutine per un determinato periodo di tempo, ecco perché in caso di sospetto potrebbe anche essere utile consumare per un certo periodo di tempo prodotti appositamente pensati per chi soffre di questa intolleranza, soprattutto considerando che l’unica terapia efficace contro la celiaca è data dall’eliminazione del glutine dalla propria dieta giornaliera. Già dopo due settimane di corretta dieta senza glutine, si assiste a un netto miglioramento delle condizioni fisiche, con la scomparsa di alcuni sintomi, come ad esempio la diarrea.

Se ha la necessità o la voglia di provare a seguire una dieta equilibrata e gustosa comunque  rinunciando al glutine, puoi scegliere i prodotti della linea Giusto di Giuliani, prodotti che prendono vita dall’esperienza centenaria di Giuliani nell’ambito gastrointestinale, azienda nata nel lontano 1889. La linea ogni anno mediamente si arricchisce di quindici nuovi prodotti (tutti con contenuto di glutine inferiore a 20 ppm), divenendo di fatto un vero punto di riferimento in farmacia, basti infatti pensare che tra pane, pasta, farine, cereali, biscotti e dolci per ogni occasione, la gamma Giusto conta oggi oltre cento prodotti. Tutti gli alimenti sono notificati dal Ministero della Salute con tanto di Bollino Ministeriale apposto su tutte le confezioni. Secondo il dato divulgato da MS sell out volume AT 04/2016, il brand Giusto è di fatto il secondo per l’alimentazione senza glutine in farmacia, con una quota di mercato che arriva al 7 per cento.

A differenza di altri prodotti pensati per i celiaci, quelli di Giuliani si distinguono per offrire un prodotto molto simile per forma e gusto ai tipici cibi del mercato tradizionale, “coccolando” l’acquirente, offrendogli non solo un alimento buono da consumare, ma anche quella marcia psicologica in più per affrontare l’intolleranza con il sorriso. La linea Giusto, oltre a essere promossa in farmacia, è presente anche in diversi GDO, come Coop e Carrefour, oppure in negozi specializzati nella vendita di prodotti senza glutine.

La prova sul campo…

In redazione abbiamo voluto provare alcuni prodotti della linea Giusto, deliziandoci il palato con Comete Snack, Crostatine all’albicocca, gli squisiti Cereal Fro’ – biscotti dall’anima rustica con fiocchi di avena, farina di grano saraceno e zucchero di canna – non denigrando neanche i prodotti salati: pan leggero croccante, la pagnottella con 16 ore di lievitazione naturale e via dicendo.

Per il dolce siamo stati piacevolmente sorpresi da Comete Snack, una deliziosa barretta senza glutine decorata con deliziose stelline di zucchero! Prodotta con riso soffiato, non ha nulla da invidiare ai prodotti tradizionali, morbido, saporito e croccante, è lo snack ideale per uno spuntino veloce che strizza l’occhio al cacao e al cioccolato al latte, così come le squisite crostatine all’albicocca, che uniscono il gusto della pasta frolla tradizionale alla farcitura di frutta, per una merenda leggera e salutare.

Comete Snack e Crostatine all’albicocca. Due snack della Linea Giusto che per sapore e qualità ci hanno pienamente soddisfatto!

Il Pane Leggero Croccante di Giusto, senza lattosio e lievito, a basso contenuto di grassi e ricco in fibre, rappresenta una gustosa e versatile alternativa al pane con le comode monoporzioni da portare sempre con sé.  E se proprio non sai rinunciare al pane, la Pagnottella da 300 grammi è un soluzione per avere un pane subito pronto, buono e, grazie al sacchetto salva-freschezza, ancora morbido dopo una settimana dall’apertura.
Vi invitiamo a provare tutti i prodotti della Linea, dietro ogni cibo Giuliani vi assicura la costante ricerca in collaborazione con esperti del settore, per offrire sempre prodotti in grado di soddisfare i bisogni dei propri consumatori, nel rispetto della qualità, della salute e del benessere.




Giuliani Giusto, la linea di prodotti senza glutine che strizza l’occhio al gusto e alla salute

Ultima modifica: 2018-09-23T09:47:25+00:00

da Luna



Mostra altri della sezione Provati per te

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata Required fields are marked *

Potrebbero interessarti…

Le migliori cuffie senza fili per correre all’aperto

Camminare fa bene e diverse ricerche sostengono che svolgere attività sportiva ascoltando …