Ingredienti per 4 Persone Tempo di preparazione, circa 45 Minuti
  • 200g di farina 00
  • 200g di zucca
  • 400g di patate bollite e schiacciate
  • 40g di parmigiano reggiano grattugiato
  • 2 tuori d'uovo
  • 350g di funghi porcini
  • 1Kg di vongole
  • 200g di pomodorini pachino o piccadilly
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • Vino bianco, basilico, peperoncino fresco, sale e pepe q.b.

È da un po’ di tempo che avevo voglia di preparare gli gnocchi. È una ricetta che durante la stagione invernale preparo spesso, molte volte con il ragù alla bolognese o alla sorrentina (la preferita dalla mia piccola e devo dire molto gradita anche da mio marito). Oggi, invece, voglio mostrarvi come preparare degli squisiti gnocchi alla zucca, conditi con misto funghi e vongole. Un piatto vegetariano, al profumo di mari e monti con un leggero tocco di piccante. Non è una ricetta velocissima da preparare, in compenso è molto facile, non richiede grosse maestrie. Se volete sorprendere amici e parenti con un piatto alternativo non potete non prenderlo in considerazione. Un gusto diverso dal solito che sicuramente delizierà il palato dei vostri commensali.

Gnocchi di zucca con vongole e funghi

Ultima modifica: 2013-03-05T13:14:40+00:00

da Luna

Passo 1

Laviamo e puliamo la zucca, tagliamola a fettine e riponiamola su una teglia rivestita di carta da forno. Non buttare via i semi di zucca, sono ottimi per la tua salute. Inforniamo a 180° per almeno 20 minuti. Passiamo la zucca cotta al forno in un passaverdure, così da ottenere una purea bella consistente.




Passo 2

Laviamo i pomodorini e tagliamoli a pezzetti. Mettiamo a bollire le patate (oppure facciamole cuocere in microonde); a cottura avvenuta sbucciamole e passsiamole nello schiacciapatate.




Passo 3

Su un piano da lavoro riponiamo la farina, quindi aggiungiamo le patate schiacciate, le uova, il parmigiano reggiano grattugiato e la purea di zucca. Amalgamiamo il tutto e formiamo un piccolo panetto.




Passo 4

Dal panetto preparato al passo precedente, ricaviamo dei piccoli gnocchetti. Preleviamo un pezzo di pasta, lavoriamolo con il palmo della mano fino a realizzare un cordone di pasta abbastanza lungo. Utilizzando un coltello tagliamo il cordone a tocchetti; infariniamoli per evitare che si appiccichino l’uno con l’altro, quindi riponiamoli in un vassoio.




Passo 5

Puliamo per bene le vongole e riponiamole con l’intero guscio in una padella nella quale avremo versato un filo d’olio extravergine di oliva. Copriamo con coperchio e facciamo cuocere a fiamma media per qualche minuto, avendo cura di rimestate di tanto in tanto. La cottura sarà ottimale quando le valve si saranno tutte schiuse. Estraiamo la polpa da ogni conchiglia, lasciandone solo qualcuna completa di guscio.




Passo 6

Riponiamo le vongole in padella (sia quelle con guscio, sia quelle senza), aggiustiamo di sale e pepe nero, facciamo cuocere per qualche minuto, quindi sfumiamo con vino bianco. Quando il vino sarà evaporato, aggiungiamo alle vongole un pezzetto di peperoncino, quindi aggiungiamo i pomodorini piccadilly (o pachino) precedentemente tagliati a pezzettini. Aggiungiamo qualche foglia di basilico e lasciamo cuocere finche i pomodorino formeranno un sughetto.




Passo 7

In una padella senza olio mettiamo a cuocere i funghi porcini (o un misto di funghi) ancora congelati (meglio se freschi). Aggiustiamo di sale e pepe nero, quindi facciamo cuocere, se dovessero rapprendersi troppo, aggiungiamo ai funghi in cottura un po’ d’acqua (1-2 cucchiai vanno più che bene).




Passo 8

Una volta cotti versiamo i funghi nella seconda padella con vongole. Facciamo cuocere per 1 minutino rimestando in modo da far amalgamare tutti gli ingredienti.




Passo 9

Lessiamo gli gnocchi in abbondante acqua salata. La cottura sarà ottimale quando gli gnocchetti affioreranno a galla. Scoliamo gli gnocchi e uniamoli al condimento del passo precedente. Facciamo mantecare in padella, quindi impiattiamo e serviamo con una grattugiata di limone fresco.




Mostra altri della sezione Pesce

3 Commenti

  1. […] Gnocchi di zucca con vongole e funghi […]

    Reply

  2. Gateau di zucca e patate | CucinaConLuna

    14 settembre 2016 at 17:29

    […] della zucca da parte, dopo averla preparata in tutte le salse: gnocchi di zucca, tagliatelle di zucca ai funghi porcini, risotto alla zucca con curry e via dicendo, ho pensato di […]

    Reply

  3. […] preparare qualcuna di queste squisite ricette: Lasagne alla zucca, Risotto alla zucca con curry, Gnocchi di zucca con vongole e funghi, Paccheri con zucca, cozze e vongole e conservare i semini per sgranocchiarli durante le giornate. […]

    Reply

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata Required fields are marked *

Potrebbero interessarti…

Tagliatelle con funghi champignon e gamberetti

Trovo questo piatto davvero gustosissimo, le tagliatelle paglia e fieno, abbinate con i fu…