Secondo una ricerca pubblicata sulla rivista Thorax, consumare in modo periodico – più di tre volte a settimana – cibi da fast food, potrebbe aumentare nei giovani  il rischio di ammalarsi di asma, rinocongiuntiviti ed eczemi. Lo studio è durato un anno e ha visto sottoposti adolescenti e genitori di bambini a un questionario valutativo sui sintomi di asma, rinocongiuntiviti ed eczemi e sulle loro abitudini alimentari. I dati hanno dato conferma che un’alimentazione sana, con frutta e verdura consumata per più di tre volte a settimana, aiuta a ridurre il rischio di asma. Chi, invece, fa incetta di “hamburger e patatine” tende ad ammalarsi fino a tre volte in più.

Cibi da fast food aumentano rischio di asma, rinocongiuntiviti ed eczemi

Ultima modifica: 2013-01-16T08:29:35+00:00

da Luna

Mostra altri della sezione News

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata Required fields are marked *

Potrebbero interessarti…

Fior di Natura, la nuova linea di prodotti VEG targati Eurospin

Eurospin, uno dei più grandi discount italiani, desideroso di soddisfare le esigenze dei s…