Ingredienti per 4 Persone Tempo di preparazione, circa 15 Minuti
  • 400g di carne trita di manzo
  • 1 uovo
  • 1/2 cipolla bianca
  • 2 cucchiai di parmigiano reggiano grattugiato
  • 20g di burro
  • Prezzemolo q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Olio extravergine di oliva q.b

“Mamma, mamma prepariamo gli hamburger?”. È stata la richiesta esplicita di mia figlia Luna dopo aver partecipato a un compleanno di una sua amichetta durante il quale hanno servito dei mini hamburger in panino al burro. Sembra semplicissimo preparare gli hamburger fatti in casa, eppure non è così. Tra l’altro possono essere preparati in svariati modi, ad esempio con l’aggiunta di verdure rosolate e tritate (peperoni e cipolla ad esempio), concepirli più leggeri o meno (con l’aggiunta di burro nell’impasto che renderà la carne più morbida, ma anche più ricca di grassi). Quando preparate gli hamburger scegliete sempre della carne tritata di buona qualità e non troppo magra, un po’ di grasso li renderà morbidi e più succulenti. Prima di preparare l’hamburger dai un’occhiata anche a questo post: hamburger trucchi.

Hamburger fatti in casa

Ultima modifica: 2012-11-21T08:01:46+00:00

da Luna

Passo 1

In una padella con olio extravergine di oliva fate soffriggere la cipolla tagliata molto finemente.




Passo 2

Riponente la carne finemente tritata in un recipiente, quindi aggiungete la cipolla dorata in precedenza, le uova e abbondante prezzemolo. Aggiustate di sale e pepe nero, amalgamate per bene il tutto, quindi aggiungete il parmigiano reggiano grattugiato. Mescolate per bene l’impasto (potete anche utilizzare un’impastatrice) fino a ottenere un composto compatto e omogeneo. Se l’impasto dovessse risultare troppo ‘duro’, aggiungete qualche cucchiaio di latte. In questa ricetta non l’ho indicato, come spesso ripeto, amo cucinare cibi molto leggeri, tuttavia è opportuno dirlo: se volete ottenere degli hamburgher meno ‘stopposi’, più morbidi, sciogliete nell’impasto 50 grammi di burro, magari utilizzate questo indicato in questo ‘Provato per te’. Inoltre, prima di cuocere la carne, fate al centro dello stesso un foro, la carne si cuocerà più rapidamente e il buco si assorbirà durante la cottura.




Passo 3

Se possedete l’apposito dispositivo, riempitolo con l’impasto preparato al passo precedente, altrimenti prendete un po’ di impasto e cercate di plasmarlo a mo’ di hamburger, quando effettuate l’operazione abbiate cura di bagnarvi le mani oppure ungerle con olio, risulterà più agevole plasmare la carne secondo le vostre esigenze. Riponete gli hamburger su un vassoio e copriteli con pellicola alimentare; di norma la carne ora dovrebbe riposare in frigorifero per un’oretta.




Passo 4

Prendete una piastra o una padella antiaderente e fatevi sciogliere sopra il burro. A burro completamente sciolto riponete sul tegame gli hamburger, fateli prima rosolare a fiamma vivace da entrambi i lati, successivamente abbassate la fiamma e portate a termine la cottura. Condite i vostri hamburger con un filo di olio extravergine di oliva e servite.




  • Pollo fritto all'americana

    La ricetta del pollo fritto all’americana

    Ieri sera mia figlia mi ha “commissionato” Pollo fritto all’americana; aveva assaggiato qu…
  • Arrosto di tacchino

    L’arrosto di tacchino è un ottimo piatto per chi ama fare un pranzo o una cena sostanziosa…
  • Spezzatino di manzo alle carote

    Spezzatino di manzo alle carote

    Un ottimo e gustoso secondo piatto di carne che, se abbinato ad esempio a un gateau di pat…
Mostra altri della sezione Secondi di carne

1 commento

  1. Ricetta polpettone

    29 dicembre 2012 at 18:15

    […] Quello che vi propongo oggi è, a detta di molti, marito e mamma in primis, uno dei miei piatti forti. Devo ammettere in effetti che questa ricetta mi viene davvero bene. Ogniqualvolta lo preparo non ne rimane una fetta, tutti lì pronti a fare a gara per accaparrarsi l’ultima porzione. Insomma, un vero successo. La ricetta non è complicata, anzi, richiede pochi ingredienti e in tavola farete un figurone. Di ricette del polpettone ne esistono in giro davvero molte, può essere preparato davvero in tanti modi, quello che vi propongo è uno dei tanti, ma, ve lo assicuro, è davvero gustoso. Abbinate a questo piatto un bel vino Bonarda O.P. DOC. Prova anche i miei hamburger fatti in casa […]

    Reply

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata Required fields are marked *

Potrebbero interessarti…

La ricetta del pollo fritto all’americana

Ieri sera mia figlia mi ha “commissionato” Pollo fritto all’americana; aveva assaggiato qu…