Ingredienti per 4 Persone Tempo di preparazione, circa 15 Minuti
  • 4 cipollotti con gambo
  • Olio extravergine di oliva
  • 150g di farina 00
  • 200ml di acqua fredda
  • Sale q.b.
  • Pepe nero q.b.
  • Parmigiano o pecorino grattugiato q.b.

Una ricetta tipica della Calabria, ma anche di altre zone d’Italia. Si tratta di una Frittata di cipolle, realizzata senza adoperare nessun uovo, basta della semplice farina. Un piatto velocissimo da preparare (bastano 15 minuti), non richiede ingredienti particolari, serve della semplice farina, acqua e scalogno, il sapore è davvero ottimo. Si può consumare calda, oppure è ottima anche fredda. Volendo, invece della frittata è possibile realizzare anche delle gustose frittelle. Il non utilizzare le uova deriverebbe dall’antichità, quando le uova (ritenute pregiate e non disponibili in tutte le case), venivano adoperate per altre preparazioni più importanti.

Frittata di cipolle (chiampara)

Ultima modifica: 2012-06-15T07:54:27+00:00

da Luna

Passo 1

Procuratevi quattro cipollotti freschi, lavateli per bene e riponeteli su un tagliere. Non eliminate assolutamente il gambo.




Passo 2

Affettate le cipolle fino a ottenere delle rondelle, così come riportato in figura.




Passo 3

In una ciotola riponete la farina, aggiungete del sale, quindi versate l’acqua e contemporaneamente mescolata il composto in modo energico. La pastella che andrete a formare deve essere liscia e priva di grumi, non molto acquoso ma neanche molto compatta.




Passo 4

In una padelle (diametro di circa 25cm) versate dell’olio d’oliva extravergine, fate riscaldare a fiamma bassa, quindi versatevi le cipolle affettate e fate rosolare per 5 minuti. Abbiate cura di rigirare il tutto in modo da ottenere una cottura omogenea.




Passo 5

Versate le cipolle rosolate nella pastella e, adoperando un mestolo, amalgamate per bene il composto, aggiungete il pepe nero e continuate a mescolare, aggiungete anche del parmigiano reggiano grattugiato (darà molto più gusto al vostro piatto); alternativamente, se lo gradite, potete sostituire il parmigiano con del pecorino, il sapore sarà più intenso.




Passo 6

Nella stesa padella di cottura delle cipolle, aggiungete un filo d’olio, fate riscaldare, quindi versate il composto. Fate cuocere per 10 minuti a fuoco lento. Quando la frittata sarà ben rappresa, provvedete a voltarla, allo scopo potete utilizzare un coperchio; continuate la cottura per altri 5 minuti. Vi accorgerete della cottura quando la frittata sarà ben dorata da entrambi i lati. Impiattate e servite a spicchi. Ottima anche fredda.




  • Fagioli borlotti e scarole

    Fagioli borlotti e scarola

    Oggi voglio presentarti una zuppa che adoro. Oltre a essere tanto salutare, questa zuppa d…
  • Insalata di patate e barbabietole rosse

    L’insalata di patate e barbabietole (rapa rossa) è un piatto leggero che preparo spe…
  • Tortino di broccoli gratinati

    Tortino di broccoli gratinati

    Amo preparare i broccoli in ogni modo, forse hai già avuto modo di provare i miei Broccoli…
Mostra altri della sezione Contorni

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata Required fields are marked *

Potrebbero interessarti…

Fagioli borlotti e scarola

Oggi voglio presentarti una zuppa che adoro. Oltre a essere tanto salutare, questa zuppa d…