Lo Champagne è ottenuto da uve ricche di potenti antiossidanti (Resveratrolo in primis), vitamina C e vitamina E in grado di mantenere la pelle luminosa, tonica e più giovane contrastando i radicali liberi. Combinato con altri ingredienti naturali anti-invecchiamento, come l’olio essenziale di arancia (che contiene limonene, un potente antiossidante che scongiura il danno causato dai raggi UV e, di conseguenza, l’invecchiamento precoce), cacao in polvere e acqua di rose, si può realizzare un prodotto a costo quasi zero in grado di dare dare nuova vita alla tua pelle! Allora, se dopo le feste di è avanzato qualche bicchiere di Champagne, non svuotarlo nel lavandino, segui questi consigli e adoperarlo al meglio. Viste le preziose proprietà dello Champagne, il marchio Dr Belter Cosmetics lo impiega in alcuni dei suoi migliori cosmetici anti-età, come, ad esempio, la crema viso PhytoCell 24H.
Sempre a proposito di resveratrolo, secondo uno studio pubblicato sul Journal of Clinical Endocrinology & Metabolism, il resveratrolo può aiutare a ridurre uno squilibrio ormonale nelle donne affette da sindrome dell’ovaio policistico, una delle cause principali dell’infertilità. “La nostra ricerca dimostra che il resveratrolo riduce significatamene i livelli di testosterone e deidroepiandrosterone solfato, un altro ormone che, nelle donne affette da sindrome dell’ovaio policistico, il corpo può trasformare in testosterone” spiega Antoni J. Duleba autore della ricerca.

Alcune curiosità sullo champagne: sapevi che Marilyn Monroe fece il bagno nello Champagne contenuto in 350 bottiglie? E che la moglie di Napoleone Bonaparte “coccolava” la sua pelle con bagni di Champagne? È di cerica 20 milioni, il numero di bollicine presente in un singolo bicchiere di champagne, almeno questo è quanto sostiene uno studio pubblicato su American Scientist.

Un bagno caldo allo Champagne

Amalgama in una ciotola 1 bicchiere di Champagne, 1 bicchiere di Sali di Epsom, 1 bicchiere di olio di mandorle dolci, 6 gocce di olio essenziale d’arancia. Riversa il contenuto nella vasca da bagno mentre si riempie di acqua calda. Fai un bel bagno per 15-20 minuti, poi risciacqua per bene e asciuga.

Un’ottima maschera viso allo Champagne

Questa maschera viso renderà la tua pelle più luminosa e giovanile, l’acido tartarico presente nello Champagne sfuma delicatamente le macchie dovute all’età, uniformando il tono della pelle. Gli antiossidanti presenti nella polvere di cacao migliorano la circolazione sanguigna donando una pelle più radiosa. Per preparare la maschera, mescola in una ciotolina 1 cucchiaio di champagne, 3 cucchiai di cacao amaro in polvere e amalgama per bene, poi, passa la maschera sul viso precedentemente deterso.

Per le pelli sensibili

Se la tua pelle diventa è irritata a causa dei freddi venti invernali, non preoccuparti, questo tonico calmante porterà via ogni problema. Lo Champagne è una fonte di polifenoli naturali che riducono il rossore e migliorare l’apparenza generale della pelle. L’acqua di rose ha invece proprietà e antiinfiammatorie e antibatteriche in grado di lenire l’irritazione e idratare la cute. Mescola mezzo bicchiere Champagne con mezzo bicchiere di di acqua di rose, poi versa il composto all’interno di un contenitore spray. Dopo la pulizia della pelle spruzza sul viso il tonico allo Champagne e massaggia delicatamente adoperando un batuffolo di cotone, poi passa sul volto una crema idratante. Puoi conservare il tonico in frigorifero fino a una settimana.

Lo Champagne per ringiovanire la pelle

Ultima modifica: 2016-12-30T11:32:25+00:00

da Luna



Mostra altri della sezione Moda & Bellezza

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata Required fields are marked *

Potrebbero interessarti…

I cibi per rendere la tua pelle più sana e giovane

Tutti noi vorremmo avere la pelle più sana e giovane, forse però non sappiamo che per farl…