Pianto, insonnia, perdita di concentrazione, se questi sintomi ti suonano familiari, probabilmente potresti essere affetta da mal d’amore!
Il mal d’amore è la sensazione di impotenza e di disperazione che noi associamo a un’esperienza fallita in ambito amoroso, una sensazione che nel tempo, soprattutto in età adolescenziale, quasi tutti noi abbiamo sperimentato.
Per alcune persone è estremamente difficile riprendersi dal mal d’amore, il ricordo della persona amata può rimanere impresso nella mente per diversi anni, a volte persino decenni. Il pensiero di una relazione fallita o di una cotta può essere davvero un chiodo fisso, l’amore non corrisposto è una grande minaccia per la propria felicità, tanto che può incidere finanche sul proprio stile di vita.
Ma quali sono i sintomi che ci lasciano capire che siamo affetti da mal d’amore?

Umore altalenante. Ci si sente quasi sempre depressi o senza speranza, credendo che l’unico motivo di vivere sia legato all’affetto della persona amata.

Tendi a isolarti. Pensi soltanto a quella persona, isolandoti dal resto del mondo. Non provi più interesse per nulla, pensando che le persone che ti circondano non possano mai capire il tuo stato d’animo.

Ti senti molto più stanca del solito. Lo stress mentale comporta anche un certo lassismo, facendoti sentire stanca, priva di energia per affrontare i compiti del quotidiano.

Poco interesse per il cibo. La vista del cibo non ti entusiasma, salti abitudinariamente i pasi, soffri di perdita di appetito con conseguente dimagrimento.

Ti distrai facilmente. Sei sempre distratta, e qualunque cosa tu faccia, non sarà mai svolta al meglio delle tue capacità.

Disturbi ossessivi compulsivi. Ti ritrovi costantemente a controllare la posta elettronica, la pagina Facebook o il cellulare per vedere se hai ricevuto un nuovo messaggio dalla persona amata, tanto che queste abitudini diventano un vero e proprio stile di vita.

Ti leghi a oggetti anche insignificanti. Anche la matrice di un biglietto del cinema di un film che hai visto con la persona amata, così come uno scontrino o la carta di una caramella, diventano oggetti di valore da custodire con cura.

Analizzi ogni frase o parola. Spendi diverse ore ad analizzare le frasi o parole dette dalla persona amata, cercando di trovare nelle stesse un riferimento in grado di farti convincere che quella persona prova per te uguali sentimenti.

Lacrime à gogo. Ti senti di voler piangere senza più fermarti, il pianto scaturisce anche per piccoli avvenimenti insignificanti.

Insonnia. Hai difficoltà a dormire. Ogni volta che poggi la testa sul cuscino, il tuo pensiero è costantemente rivolgo alla persona amata. Per addormentarti spendi tante ore, anche se avverti tanta stanchezza e vorresti poter dormire.

Mal d’amore, ecco i sintomi

Ultima modifica: 2017-03-21T18:59:12+00:00

da Luna



Mostra altri della sezione Approfondimenti

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata Required fields are marked *

Potrebbero interessarti…

10 cose che rendono un uomo attraente

È quasi comune il pensiero che molto uomini siano attratti da donne alte, belle, ricche, f…