Ingredienti per 6 Persone Tempo di preparazione, circa 20 Minuti
  • 4 melanzane di medie dimensioni
  • 2 grossi pomodori maturi o 200g di pomodorini (piccadilly o pachino)
  • 1/3 di scalogno
  • Sale q.b.
  • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • Qualche foglia di basilico
  • 1 spicchio d'aglio
  • 1 peperoncino rosso (se di vostro gradimento)

Quello che vi presento oggi è uno dei contorni che preferisco: le Melanzane a funghetto. Le assaggio spesso anche dalle mie amiche ma il più delle volte ‘navigano’ nell’olio, che fatica digerirle. La mia ricetta, invece, impiega poco olio e, rispetto a molte altre, prevede l’utilizzo dello scalogno. Vi assicuro che il sapore di questo piatto preparato così come vi indico è davvero unico e con un occhio di riguardo alla silhouette. Se volete utilizzate le melanzane a funghetto anche come condimento per la pasta (rigatoni o penne rigate ad esempio) oppure provate a servirle con dei crostini croccanti per preparare un bel aperitivo. È un ottimo contorno per formaggi stagionati o carni bianche. Si conserva bene per qualche giorno in frigo, avendo cura di utilizzare un contenitore in vetro.

A proposito delle melanzane, sai che sono un ortaggio ricco di fibre e povere di grassi (100 grammi apportano circa 25 calorie e 0,2 grammi di grassi). Sono ottime quindi per chi sta affrontando un periodo di dieta, anche perchè forniscono ben il 9 per cento della razione giornaliera raccomandata di fibre. La melanzana è anche ricca di rame, magnesio e manganese, minerali in grado di garantire ossa forti e innalzare i livelli energetici.

Melanzane a funghetto

Ultima modifica: 2012-09-27T22:04:49+00:00

da Luna

Passo 1

Lavare accuratamente le melanzane, tagliarle a tocchetti, coprirle di sale e mettere sotto peso in uno scolapasta per almeno 20 minuti. L’operazione permetterà di eliminare l’acqua di troppo. Eliminate il sale in eccesso sciacquando le melanzane sotto l’acqua corrente e asciugate.




Passo 2

Preparate lo scalogno tagliandolo a fettine sottili




Passo 3

Lavate i pomodori e tagliateli a dadini. Utilizzate dei pomodori succosi e dolci, io preferisco la qualità piccadilly o pachino.




Passo 4

In una padella fate scaldare l’olio rosolando leggermente lo spicchio di aglio, aggiungete quindi lo scalogno e fate cuocere per 1 minuto.




Passo 5

Eliminate dal soffritto l’aglio, quindi aggiungete le melanzane e fate rosolare per un paio di minuti, poi incorporate i pomodori tagliati a dadino, salate e, se lo desiderate, aggiungete un peperoncino rosso. Fate cuocere per circa 20 minuti con coperchio. A metà cottura aggiungete delle foglie di basilico.




  • Fagioli borlotti e scarole

    Fagioli borlotti e scarola

    Oggi voglio presentarti una zuppa che adoro. Oltre a essere tanto salutare, questa zuppa d…
  • Insalata di patate e barbabietole rosse

    L’insalata di patate e barbabietole (rapa rossa) è un piatto leggero che preparo spe…
  • Tortino di broccoli gratinati

    Tortino di broccoli gratinati

    Amo preparare i broccoli in ogni modo, forse hai già avuto modo di provare i miei Broccoli…
Mostra altri della sezione Contorni

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata Required fields are marked *

Potrebbero interessarti…

Fagioli borlotti e scarola

Oggi voglio presentarti una zuppa che adoro. Oltre a essere tanto salutare, questa zuppa d…