Le mozzarelle spacciate come di bufala e invece prodotte con altro tipo di latte sono tantissime e fino a oggi distinguerle è stata sempre un’impresa ardua. Tuttavia pochi sanno che è in arrivo un nuovo test, veloce ed economico, che permetterà di individuare agevolmente il tipo di latte utilizzato per la produzione della mozzarella di bufala e non solo. Il test, studiato da un team di scienziati dell’Università di Oporto, permette di accertare, mediante una tecnica chiama Polymerase Chain Reaction (PCR), quattro diverse tipologie di latte, da quello di bufala, a quello di mucca, pecora e capra.  In una prima verifica di laboratorio, si è appurato che applicando il test a 96 prodotti caseari (mozzarelle, latte, burro etc) il 12,5 per cento dei campioni presentava diverse irregolarità rispetto a quanto riportato sull’etichetta del prodotto.

Mozzarella di bufala. Un test per scoprire quelle false

Ultima modifica: 2012-11-09T20:44:09+00:00

da Luna

Mostra altri della sezione News

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata Required fields are marked *

Potrebbero interessarti…

Fior di Natura, la nuova linea di prodotti VEG targati Eurospin

Eurospin, uno dei più grandi discount italiani, desideroso di soddisfare le esigenze dei s…