Quando si tratta di attività quotidiane come risciacquare frutta e verdura, scolare la pasta o setacciare la farina, gli scolapasta e i setacci sono essenziali. Ho testato per te una serie di scolapasta, dal classico ed evergreen a quello che si piega per occupare meno spazio. Non poteva poi mancare tra questi quello dal fascino rustico grazie alle sapienti decorazioni…

Ikea ORDNING

Lo scolapasta Ikea ORDNING è il più alto fra tutti quelli testati (ben 20 centimetri). Completamente in acciaio inox è anche abbastanza largo (22 cm). Il suo design lo rende ideale per scolare pasta lunga, anche in grandi quantità, senza preoccuparsi della fuoriuscita della pasta. I due manici lo rendono facilmente trasportabile.Costa 9,99 euro. Compralo qui.

 

Villeroy & Boch Design Naif Kitchen

Questo scolapasta in metallo, sapientemente decorato dà un tocco di allegria alla cucina. Molto stabile, è ideale per qualunque utilizzo, che si tratti di lavare l’insalata o di scolare via l’acqua della pasta, fa il suo compito egregiamente. Un oggetto, oltre che utile, dal design accattivante; può essere tranquillamente sistemato a vita e non passerà di certo inosservato.
Costa 29,90 euro. Compralo qui

Tescoma Linea Chef

Questo scolapasta in acciaio inossidabile e dal diametro di 18cm, ha la particolarità di essere dotato di manico a filo (che gli conferisce una lunghezza totale di 39cm); può quindi essere appeso, oppure essere tenuto con una mano mentre con l’altra si impugna il tegame dal quale scolare il cibo. Il gancio presente in una delle estremità consente di poggiare l’oggetto su un recipiente a mo’ di tappo.
Costa 11,90 euro. Compralo qui

 

Scolapasta Le Creuset

Garanzia a vita per questo scolapasta in acciaio inox (diametro da 26 cm) dal design moderno e che richiama quello delle casseruole in ghisa smaltata. Il corpo con struttura a tre strati, esterno/interno in acciaio inossidabile e nel mezzo alluminio, permette una ottima distribuzione del calore.
Costa 11,90 euro. Compralo qui

Scolapasta Estensibile de “i Genietti”

Sottile e compatto, lo scolapasta salva-spazio estensibile (basta un semplice gesto) può essere facilmente adattato a pentole di diverso diametro (da 16 a 24 centimetri).
Costa 12,99 euro. Compralo qui

scolapasta estensibile

Equinox

Cestino lava verdure e frutta che può essere impiegato anche come scolapasta. Corpo in acciaio inox con manici laterali rivestiti in gomma per facilitarne la presa. L’oggetto è facilmente estendibile da un minimo di 35 cm fino a un massimo di 55 cm, si può così adattare a qualunque tipologia di lavello.
Costa 16,59 euro. Compralo qui

Kitchen Craft Colourworks. Lo scolapasta pieghevole che diventa un piatto

La particolarità di questo scolapasta, ideale anche per scolare frutta e verdura, è dovuta al fatto di avere una ciotola pieghevole (resiste e antimacchia), una soluzione salva-spazio di cui sicuramente tenere conto. Lo scolapasta si appiattisce e si conserva così come un qualsiasi piatto. Il fondo rialzato è in nylon resistente.
Costa 8,30 euro. Compralo qui

 

Paderno, scolapasta a doppia rete

Grazie alla doppia rete questo scolapasta assicura la massima trattenuta degli alimenti, anche del più piccolo chicco di riso. Il manico lungo ne consente una facile presa, mentre il gancio posto sull’altra estremità consente di appendere lo scolapasta.
Costa 16,90 euro. Compralo qui

 

 

Scolapasta a forma di bombetta

Divertente e funzionale. Questo scolapasta a forma di cappello darà sicuramente alla tua cucina un tocco di simpatia. Un’ottima idea regalo per aspiranti chef maschietti.
Costa 17,50 euro. Compralo qui

 

Salva

Scegli il tuo scolapasta, da quello flessibile a quello Naif

Ultima modifica: 2016-06-09T14:46:20+00:00

da Luna



Mostra altri della sezione Casa e famiglia

1 commento

  1. […] non si dispone di un cesto di cottura a vapore, si può usare un setaccio (o scolapasta) in acciaio inox. Basta posizionare l’utensile sopra la pentola in ebollizione e riporre nello […]

    Reply

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata Required fields are marked *

Potrebbero interessarti…

6 usi del bicarbonato di sodio in lavatrice

Può suonare un po’ come il vecchio rimedio della nonna, ma, l’aggiunta di bicarbonat…