Si chiama WinChef, un contest dedicato al mondo della cucina, promosso e organizzato da Sisal Wincity; giudice e conduttore della manifestazione è stato lo chef Angelo Troiani.
La manifestazione di live cooking, nata per esaltare il piacere del buon cibo, ha messo in sfida 12 noti chef italiano nella creazione di un piatto stellato, sulla base di ingredienti tipici del territorio. Il contest, infatti, si è svolto in diverse tappe itineranti nei Wincity d’Italia (11 ottobre, 10-17-30 novembre e finalissima del 15 dicembre)
La gara prevedeva il rispetto degli ingredienti forniti e la realizzazione di un piatto capace di sposare tre parametri fondamentali: innovazione, sostenibilità, replicabilità ed esaltazione delle tradizioni locali.
Il giudizio dei piatti è stato affidato a una severa giuria di cinque persone (Alberto Rossetto, Paolo Vizzari, Davide Galluccio, Clara Mennella e Angelo Troiani).
La finalissima Winchef Sisal Contest si è svolta lo scorso 15 Dicembre a Milano in piazza Diaz;  per l’occasione, così come fatto per tutte le altre tappe del tour, lo Chef Toiani ha preparato un suo piatto: Spaghetti ‘Felicetti’ ajo ojo, peperoncino, pecorino romano, gamberi rossi, limone, menta e scaglie di mandorle, mentre a tutti gli altri chef, già vincitori di ogni tappa del contest, si sono dati battaglia preparando un primo piatto a loro scelta.

Il vincitore della tappa di Roma, Davide Cianetti (Ristorante Pierluigi), trionfatore della tappa capitolina con il piatto “Alice beccafico alla romana con pecorino, uvetta e arance, crema di broccoli aglio olio e peperoncino, farcito con pane raffermo, pecorino, basilico e finocchietto”, per la finale milanese ha proposto il suo Mezzo pacherò all’amatriciana.

Federico Comi, finalista della tappa di Milano (Ristorante Osteria Brunello) per la finalissima ha proposto lo Spaghettone pomodoro bianco ricotta di bufala al lime, gambero marinato al basilico e pistacchi tostati.

Valentina Chiaramonte, finalista di Catania (Ristorante Fud Off) ha entusiasmato i palati di p.zza Diaz con le sue Tagliatelle caprino e mandarino

Beatrice Segoni, la vincitrice del contest Sisal WinChefdel ristorante il Konnubio, già vincitrice della tappa di Firenze, ha presentato a Milano i suoi Spaghetti patate cozze e…. caviale.

Proprio con questo piatto Beatrice Segoni (nella foto in basso) si è aggiudicata il Winchef contest Sisal. Alla vincitrice è stato riconosciuto un premio in denaro e la possibilità di firmare il piatto vincitore che sarà introdotto nel menu delle sale Sisal Wincity di Catania, Firenze, Milano e Roma. Un piatto frutto della tradizione, ingegno ed estro, rigorosamente made in Italy.

 Sisal WinChef
Beatriche Segoni, vincitrice del contest Sisal WinChef




Sisal WinChef, il contest di live cooking che ha messo in sfida importanti chef d’Italia

Ultima modifica: 2016-12-17T15:57:13+00:00

da Luna

Mostra altri della sezione News

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata Required fields are marked *

Potrebbero interessarti…

Fior di Natura, la nuova linea di prodotti VEG targati Eurospin

Eurospin, uno dei più grandi discount italiani, desideroso di soddisfare le esigenze dei s…