Ingredienti per 4 Persone Tempo di preparazione, circa 30 Minuti
  • 350g carne di vitello (noce) tagliata a pezzetti
  • 400g di patate
  • 1/2 porri
  • 400ml acqua
  • 3-4 foglie di alloro
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • Sale q.b.
  • Pepe nero q.b.

La noce del vitello è un taglio di prima categoria, ricavato dalla coscia, parte molto pregiata dell’animale. È un taglio di carne adatto anche per fettine, arrosti e scaloppine, è particolarmente indicato anche per i bambini, visto il taglio magro della carne. La ricetta che vi propongo, ideale da consumare in queste serate autunnali, si contraddistingue per il fatto che a cottura ultimata la carne diventerà molto saporita e, soprattutto, morbidissima, si scioglierà in bocca, una vera delizia. Un vino da abbinare? Sicuramente un rosso con un profumo pieno ed un sapore asciutto e corposo, ad esempio un bel Oltrepò Pavese.

Stufato di vitello con patate

Ultima modifica: 2012-10-19T21:10:51+00:00

da Luna

Passo 1

Versate il porro tagliato a fettine (o cipolla bianca o scalogno) nella pentola a pressione, con due/tre cucchiai di olio extra vergine di oliva; fate rosolare per un minuto. Nel frattempo lavate e sbucciate le patate (qui un trucchetto per non far annerire le patate se le sbucciate molto tempo prima del loro impiego), tagliatele a fette.




Passo 2

Aggiungete la carne, le foglie di alloro spezzettate, il sale e il pepe nero. Rosolate mantecando di tanto in tanto e sfumando con un bicchiere di vino bianco. Quando il vino sarà evaporato aggiungete l’acqua e le patate precedentemente tagliate a pezzettoni, quindi mettete la pentola in pressione. Dal momento in cui inizierà a fischiare lasciate cuocere per 40 minuti.




Passo 3

Spegnete il fornello, lasciate eliminare il vapore dalla pentola e aprite il coperchio. Aggiungete le patate tagliate a pezzettoni con un altro pizzico di sale ed eventualmente un altro mezzo bicchiere d’acqua se doveste accorgervi che l’acqua di cottura sia molto evaporata. Mettete nuovamente in pressione la pentola e lasciate cuocere le patate per altri 10-15 minuti.




Passo 4

Eliminate il vapore dalla pentola, togliete il coperchio e lasciate asciugare lo stufato per altri 5 minuti a fiamma vivace. Mantecate di tanto in tanto, vedrete che la carne si “scioglierà” fondendosi con la “cremina” delle patate. Impiattate e servite ben caldo. Questo stufato ha un sapore davvero squisito!




  • Pollo fritto all'americana

    La ricetta del pollo fritto all’americana

    Ieri sera mia figlia mi ha “commissionato” Pollo fritto all’americana; aveva assaggiato qu…
  • Arrosto di tacchino

    L’arrosto di tacchino è un ottimo piatto per chi ama fare un pranzo o una cena sostanziosa…
  • Spezzatino di manzo alle carote

    Spezzatino di manzo alle carote

    Un ottimo e gustoso secondo piatto di carne che, se abbinato ad esempio a un gateau di pat…
Mostra altri della sezione Secondi di carne

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata Required fields are marked *

Potrebbero interessarti…

La ricetta del pollo fritto all’americana

Ieri sera mia figlia mi ha “commissionato” Pollo fritto all’americana; aveva assaggiato qu…