Prima di cucinare il coniglio, taglialo a pezzi e tienilo per un paio di giorni nel congelatore in un sacchetto con qualche rametto di rosmarino. Un altro metodo consiste nel tenere per qualche ora il coniglio, tagliato a pezzi, immerso in acqua fredda, nella quale avrai aggiunto dell’aceto e/o limone a fette con tanto di succo e fettine sottili di cipolla. Potrai poi asciugare il coniglio e cucinarlo come meglio credi.

Togliere il sapore selvatico al coniglio

Ultima modifica: 2012-05-24T05:22:32+00:00

da Luna

Mostra altri della sezione Trucchi in cucina

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata Required fields are marked *

Potrebbero interessarti…

Come preparare il caramello in forno

Se vuoi caramellare un dolce o un dessert, ma non vuoi seguire la classica procedura per p…