Ingredienti per 4 Persone Tempo di preparazione, circa 15 Minuti
  • 100g di speck
  • 3 rape rosse pre-cotte
  • 1/2 cipolla bianca
  • Olio extravergine di oliva
  • Prezzemolo
  • Sale q.b.
  • Vino bianco q.b.

Quello che vi propongo oggi è il mio piatto forte: le trofie con speck e rapa rossa. Un piatto coloratissimo, che mette tanta allegria e il cui sapore, mi sbilancio a dirlo, è divino. Lascerà a bocca aperta i vostri ospiti, ve lo garantisco. A prima vista potrebbe sembrare un ricetta difficile, in realtà è semplicissima e richiede davvero pochissimi ingredienti. Per questa pietanza a me piace utilizzare le trofie fresche, ma vi assicuro sarà deliziosa anche con altri tipi di pasta, magari rugosa, in modo che assorbano bene il condimento e non proprio lineare (garganelli, penne rigate, fusilli corti ecc). Dapprima i vostri ospiti vedendo il colore porpora del piatto faranno le facce storte ma poi… gli basterà assaggiarne un po’ e faranno il bis! Servite spolverizzando con prezzemolo tritato e, se lo gradite, con del parmigiano grattugiato. Un vinello da accompagnare? Un vino rosso leggero o rosato di buon corpo, ad esempio un Sangiovese di Romagna. P.S. Se siete amanti dello speck provate anche questa altra mia ricetta: Specilalità di pasta con zucchine e speck

Trofie con speck e rapa rossa

Ultima modifica: 2012-10-02T07:18:22+00:00

da Luna

Passo 1

Sbucciate le rape rosse pre-cotte e utilizzando una grattugia a fori grosssi tagliatele a julienne. Arrotolate le fette di speck e tagliatele a striscioline di mezzo centimentro, per questa operazione adoperate una forbice da cucina.




Passo 2

In una padella dai bordi altri realizzate un soffritto con olio extravergine di oliva, mezza cipolla bianca tritata e lo speck tagliato a striscioline. In una pentola mettete a bollire dell’acqua salata che vi servirà per cuocere le trofie fresche.




Passo 3

Fate soffriggere per qualche minuto, poi sfumate con del vino bianco. Intanto cuocete le trofie.




Passo 4

Lasciate asciugare il vino bianco, quindi aggiungete le rape rosse tagliate a julienne. Lasciate cuocere con coperchio per 15 minuti. Scolate le trofie, aggiungetele allo speck in padella e fate saltare per 2-3  minuti. Impiattate e servite con  abbondante prezzemolo tritato e, se lo gradite, parmigiano reggiano. Buon appetito




  • Tagliatelle con funghi e gamberetti

    Tagliatelle con funghi champignon e gamberetti

    Trovo questo piatto davvero gustosissimo, le tagliatelle paglia e fieno, abbinate con i fu…
  • Linguine alla crema di limoni

    Linguine alla crema di limoni

    Ti presento la mia pasta alla crema di limoni, questa base la uso anche quando voglio prep…
  • Spaghetti con asparagi

    Spaghetti agli asparagi

    Gli spaghetti con gli asparagi sono un primo piatto davvero semplice da preparare, delizio…
Mostra altri della sezione Primi piatti

7 Commenti

  1. […] Trofie con speck e rapa rossa […]

    Reply

  2. […] preparato le mie squisite Trofie con speck e rapa rossa ma ora le tue mani sembrano quelle di un sanguinario omicidio, tutte rosse! Come ovviare? Taglia a […]

    Reply

  3. […] utilizzo spesso, nel frigorifero una confezione non manca mai, a proposito, hai già provato le mie Trofie con speck e rapa rossa? Sapevi che quest’ortaggio è noto per le sue proprietà depurative, disintossicanti e […]

    Reply

  4. […] è un ortaggio che uso spesso nelle mie ricette, forse lo avrai già adoperato per preparare le mie Trofie con speck. Oggi voglio presentarti questi spaghetti con barbabietola rossa e noci, un piatto molto colorato […]

    Reply

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata Required fields are marked *

Potrebbero interessarti…

Tagliatelle con funghi champignon e gamberetti

Trovo questo piatto davvero gustosissimo, le tagliatelle paglia e fieno, abbinate con i fu…